Oasi di Fontecchio

Situata in un ex conceria, nel centro storico di Fontecchio, rappresenta un occasione ununica per scoprire la natura e la storia di questo territorio e del Parco Naturale Regionale Sirente Velino.

La struttura è dotata di un centro visitatori, di un’area faunistica, di voliere, di un centro recupero della fauna selvatica, di un area picnic attrezzata e di un percorso tematico sull’acqua.

Centro visitatori: Struttura museale all’interno della quale vengono svolti laboratori didattici esperienziali di educazione ambientale per gruppi e scolaresche.

Area faunistica, voliere dei rapaci e centro recupero: l’oasi è dotata di ampi recinti all’interno dei quali vengono ospitati animali selvatici in convalescenza in attesa di poter essere reinseriti in natura. Sono presenti inoltre due voliere destinate agli esemplari di rapaci notturni e diurni bisognosi di cure.

Area picnic attrezzata: tavoli in legno con sedute posizionati all’interno dell’Oasi, consentono di passare momenti di assoluto relax a stretto contatto con la natura.

Percorso tematico sull’acqua: il percorso dopo aver attraversato l’oasi con il suo piccolo laghetto artificiale e la sua risorgiva, fa tappa presso i locali dell’ex conceria, per poi proseguire lungo un tracciato storico, che in circa un chilometro, conduce nel fondovalle dove scorre il fiume Aterno. Da qui, si prosegue costeggiando il corso del fiume per giungere, dopo circa 500 metri, ad un vecchio mulino di proprietà privata, sapientemente ristrutturato.

Info: 3287174225 – ilfurore@gmail.com