Alba Fucens (Massa d’Albe)

Nel 303 a. C. venne fondata la colonia latina di Alba Fucens, oggi uno dei siti archeologici più incantevoli e suggestivi d’Abruzzo. I resti dell’antica città sono circondati da poderose mura di fortificazione, dotate di quattro porte d’accesso. All’interno sono riconoscibili le terme, un thermopolium, il Santuario di Ercole, una domus e un bellissimo anfiteatro. L’edificio più imponente è la Basilica, con annesso il macellum (luogo del mercato).